0
Notizie

«I GRANDI DUETTI D’AMORE»

Rodolfo Celletti, considerato uno dei più grandi esperti di canto lirico e di storia dell’opera, ha commentato per antologia.eu «I GRANDI DUETTI D’AMORE» con riferimento a queste opere liriche.

  • Don Giovanni – Un’opera lirica musicata da Wolfgang Amadeus Mozart su libretto di Lorenzo Da Ponte.
  • Tancredi –  Un’opera lirica musicata da Gioacchino Rossini su libretto in due atti di Gaetano Rossi tratto dalla tragedia omonima di Voltaire (1760).
  • Lucia di Lammermoor – Un’opera lirica musicata da Gaetano Donizetti; racconta l’avvenimento che ha luogo in Scozia, all’inizio nel castello di Ravenswood, e poi nella cadente Torre di Wolferag.
    Dramma tragico in due tempi è immaginato dal compositore alla fine del XVI secolo.
  • La traviata – Un’opera in tre atti di Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave, tratto dalla pièce teatrale di Alexandre Dumas (figlio) La signora delle camelie.
  • Aida – Un’opera di Giuseppe Verdi suddivisa in 4 atti. Fu commissionata dal viceré d’Egitto Isma’il Pascià, come inno per celebrare l’apertura del Canale di Suez (1868). L’Aida è ambientata in Egitto al tempo dei faraoni
  • Manon Lescaut – Un’opera in quattro atti musicata da Giacomo Puccini, ispirata al romanzo dell’abate Antoine François Prevost. E’ la storia del cavaliere De Grieux e di Manon Lescaut.
  • Faust – Un’opera lirica in cinque atti musicata da Charles Gounod, ispirata all’omonimo dramma di Goethe. È una storia d’amore, narrata con finezza, tra uno studente ed una sartina.
  • Madama Butterfly – Un’opera lirica in tre atti musicata da Giacomo Puccini.
    L’opera si basa sul dramma “Madame Butterfly” del commediografo statunitense David Belasco, a sua volta ispirato da un racconto omonimo di John Luther Long (libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica). Venne definita una tragedia giapponese che vede coinvolti lord Pinkerton e la giapponese Cio Cio San.
  • Otello – E’ la penultima opera di Giuseppe Verdi (libretto di Arrigo Boito) tratta dalla tragedia omonima di Shakespeare. Otello e Desdemona ricordano i primi giorni del loro amore.
  • Semiramide – Un melodramma tragico in due atti di Gioacchino Rossini, su libretto di Gaetano Rossi, tratto dalla Tragédie de Sémiramis di Voltaire e dalla vita di Semiramide, regina di Babilonia. Semiramide ama Arsace, condottiero del suo esercito senza sapere che è suo figlio.
  • La sonnambula – Un’opera semiseria in due atti musicata da Vincenzo Nella omonima compilation di Antologia cantano il Temore Tito Schipa e la soprano Toti  Dal Monte.
  • L’amico Fritz – Una commedia lirica in tre atti musicata da Pietro Mascagni. Narra l’idillio tra Fritz e Suzel nato in un mattino di primavere.
  • La bohème Un’opera in quattro quadri di Giacomo Puccini, su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica. Narra di un magico amore nato a prima vista tra Rodolfo e Mini
  • Un ballo in maschera – Un’opera musicata da Giuseppe Verdi (libretto di Antonio Somma, la cui fonte è il libretto di Eugène Serie per Daniel Auber Gustave III, ou Le Bal masqué). Narra dell’amore impossibile tra Renato ed Amelia.
  • Andrea Chénier – Un’opera lirica in quattro quadri di Umberto Giordano (libretto di Luigi Illica.) Narra dell’amore impossibile tra il poeta Andrea Chénier e l’aristocratica Maddalena di Coigny
  • La vedova allegra – Uun’operetta in tre parti di Franz Lehár ) libretto di Victor Léon e Leo Stein), dalla commedia L’Attaché d’ambassade di Henri Meilhac. Ebbe un successo strepitoso paragonabile a quello ottenuta messo secolo dopo da La dolce vita del Fellini.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi