Immagini del potere

5,99

I Brani Scelti dal Maestro Pavarotti per questa raccolta

CD originale Idea L1813 ©1991

Ascolta le anteprime dei primi due brani

Se all’impero (Werner Krenn)
 Se all’impero (Werner Krenn)
Ha! Welch ein Augenblick! (Zoltan Kélémen)
 Ha! Welch ein Augenblick! (Zoltan Kélémen)
  • altri 9 brani ascoltabili e scaricabili con l’acquisto

Durata totale della raccolta : 01.02.22

Product Description

Ascolta l’anteprima del commento di Rodolfo Celletti

Click per ascoltare

 

L’esercizio del potere è sempre stato uno dei cardini dello spettacolo drammatico. Nelle prime manifestazioni melodrammatiche, imperniate su trame mitologiche, il potere spettava soprattutto agli dei, con procedimenti desunti dall’antica tragedia greca. Tipica era l’apparizione d’una divinità (il famoso «Deus ex machina») il cui intervento imprimeva una svolta decisiva all’azione scenica, prendendo le parti di questo o quel personaggio o mediando interessi contrastanti.
Nell’opera della seconda metà del Seicento simbolo del potere divennero i re; e questo s’accentuò nel Settecento. Librettisti e compositori non dimenticavano, naturalmente, che tutte le nazioni europee che ospitavano spettacoli operistici erano rette da regimi monarchici e che le corti conside-ravano la rappresentazione di un melo-dramma come una manifestazione di prestigio. Da cui un interesse diretto di molti sovrani all’opera o addirittura casi dí principi che talvolta si comportavano come gli odierni direttori artistici: vedere Vittorio Amedeo di Savoia o Federico I l di Prussia ovvero Federico il Grande.

Fine dell’anteprima – Per testo completo e riferimenti discografici, prenota l’acquisto di questa raccolta

Informazioni aggiuntive

Anno di pubblicazione

Durata