I grandi duetti d’amore (1a parte)

5,99

I Brani Scelti dal Maestro Pavarotti per questa raccolta

CD originale Idea L3201 ©1990

Ascolta l’anteprima dei primi due brani

Là ci darem la mano ( Ruggero Raimondi, Teresa Berganza)
 Là ci darem la mano ( Ruggero Raimondi, Teresa Berganza)
Fiero incontro… Fermati! In campo per te morte sfidai (Marilyn Horne, Lella Cuberli)
 Fiero incontro… Fermati! In campo per te morte sfidai (Marilyn Horne, Lella Cuberli)
  • altri 6 brani ascoltabili e scaricabili con l’acquisto

durata totale della raccolta : 00.57.29

Product Description

Ascolta l’anteprima del commento di Rodolfo Celletti

Click per ascoltare

 

Il duetto entrò nell’opera, tra la fine del Cinquecento e i primi del Seicento, come dialogo tra due personaggi in cui le voci s’avvicendavano l’una all’altra senza cantare simultaneamente. Il duetto vero e proprio, spesso denominato «aria a due voci», nacque poco prima della metà del Seicento.
I primi grandi duetti d’amore furono composti da Monteverdi nel Ritorno d’Ulisse in patria (1640) e nell’Incoronazione di Poppea (1643); e fu soprattutto nell’Incoronazione che s’affermarono. Gli abbandoni sensuali di Nerone e di Poppea furono ripresi da vari compositori della scuola veneziana – in particolare Francesco Cavalli – per poi essere travasati nel melodramma.

Fine dell’anteprima – Per testo completo e riferimenti discografici, prenota l’acquisto
di questa raccolta

Informazioni aggiuntive

Anno di pubblicazione

Durata