Grandi pagine cameristiche

5,99

I Brani Scelti da Severino Gazzelloni per questa raccolta

CD originale Idea C1818 ©1991

Ascolta l’anteprima dei due brani (30″)

Quintetto per pianoforte e archi in la maggiore op. 114 D.667 «La Trota» (Alfred Brendel, piano; Cleveland Quartet)
 Quintetto per pianoforte e archi in la maggiore op. 114 D.667 «La Trota» (Alfred Brendel, piano; Cleveland Quartet)
Quintetto per pianoforte e archi in mi bemolle maggiore op. 44 (James Levine, piano; Quartetto La Salle)
 Quintetto per pianoforte e archi in mi bemolle maggiore op. 44 (James Levine, piano; Quartetto La Salle)

 

Durata totale della raccolta : 01.04.59

Product Description

Ascolta l’anteprima del commento di Severino Gazzelloni

Click per ascoltare

 

GLI AUTORI – Franz Peter Schubert – Nacque a Vienna il 31 gennaio 1797. Ad 11 anni suonava

il violino, la viola, il pianoforte e l’organo e componeva pezzi per pianoforte. Robert Schumann –

Nacque a Zwichau, in Sassonia, nel 1810. L’incontro col pianoforte avvenne nei primissimi anni di

età ed il giovane Robert trascorse gli anni dell’adolescenza e della prima maturità equamente

dividendo il proprio tempo tra gli studi liceali e giuridici e quelli musicali.

I BRANI – Schubert: Quintetto «La trota» op. 114 – Schumann: Quintetto op. 44

Molto spesso, nell’ambiente musicale, l’aggettivo dilettante sta a definire una singolare figura di

musicista che, seppure privo di titoli accademici, riesce ad imporsi sui colleghi «diplomati» per un

istinto libero e maggiormente creativo.

GLI INTERPRETI – Alfred Brendel – Cleveland Quartet-James Levine – Quartetto LaSalle

Alfred Brendel – Pianista tra i maggiormente celebrati in tutto il mondo, è artista prestigioso e

uomo di notevole cultura.

Fine dell’anteprima – Per testo completo e riferimenti discografici, prenota l’acquisto di questa raccolta

Informazioni aggiuntive

Anno di pubblicazione

Durata